la cifra
 
HOME
CIFREMATICA
EQUIPE
EVENTI
CORSI
INCONTRI CON AUTORI
MOSTRE D’ARTE
PROGRAMMA
SCRITTI
ARCHIVIO
CONTATTI
SPONSOR

Banner di destra
 
 

 

LA MALINCONIA
 
incontri con
Antonella Silvestrini

11 luglio 2018 ore 20,45

Il Caseificio
Spilimbergo (Pn)
Conferenza organizzata nell'ambito del progetto "La libertà intellettuale" condotto da Antonella Silvestrini e introdotto da Sonia Venerus.
Il tema della malinconia, che ha intersecato nei secoli la storia della poesia, della letteratura e dell’arte, oggi rischia di finire esclusivamente nel registro delle malattie dell’uomo sotto il nome di depressione e di diventare gestione assoluta della medicina e delle molte tecniche del benessere.
Già Aristotele, associandola agli uomini di genio, sembrava suggerire che non c’è itinerario formativo, artistico o culturale in cui non intervenga anche la traversata della malinconia. Freud ci invita a leggere in modo costruttivo la tristezza e il segno della caducità delle cose che facilmente possono adombrare le nostre giornate. In effetti, la malinconia sottolinea che la vita non è ideale perché non è standard. Necessita di rilancio in direzione della qualità per un altro valore dell’esperienza.