la cifra
 
HOME
CIFREMATICA
EQUIPE
EVENTI
CORSI
INCONTRI CON AUTORI
MOSTRE D’ARTE
PROGRAMMA
SCRITTI
ARCHIVIO
CONTATTI
SPONSOR

Banner di destra
 
 

 

LA VIRTU' E IL VALORE
 
incontri con
Antonella Silvestrini

23 ottobre 2019: L'interlocutore
30 ottobre 2019: Il narcisismo
06 novembre 2019: La tessitura


Sala Consiliare - San Vito al Tagliamento (Pn)
Ciclo di conferenze tenute da Antonella Silvestrini e introdotte da Monica Fedeli.

Mercoledì 23 novembre alle 20,45 nella Sala Consiliare a San Vito al Tagliamento prende avvio una serie di tre conferenze dal titolo “La virtù e il valore”. A questo primo incontro su “L’interlocutore” seguiranno, mercoledì 30 ottobre e mercoledì 6 novembre, gli appuntamenti dedicati a “Il narcisismo” e a “La tessitura”. L’iniziativa è organizzata dall’associazione la cifra con il patrocinio del Comune di San Vito, nell’ambito del progetto “La libertà intellettuale”.
Le conferenze saranno tenute da Antonella Silvestrini e introdotte da Monica Fedeli.
 
Non c’è chi non s’imbatta nell’interrogativo su cosa costituisca un valore oggi, quando i parametri e
i criteri di valutazione in ciascun ambito del vivere sembrano essere obsoleti. Ciò che sembrava un valore in epoche anche recenti oggi pare non esserlo più. A maggior ragione considerando che il valore è sottoposto sempre più al protocollo e alla standardizzazione che hanno invaso ogni settore.
La proliferazione di manuali per ogni cosa non esaurisce la domanda di chi si trova nella necessità di rilanciare e di inventarsi un nuovo modo di procedere e, avvertendo l’urgenza del tempo, cerca indicazioni intelligenti e non moralistiche. Al tempo stesso, nonostante la nostra epoca sia caratterizzata dalla mitologia dell’informazione e della comunicazione, la parola non c’è e non è sempre detto che colui che viene interpellato, l’amico, il partner, il consulente, il socio, il collega, il medico o il professionista sia davvero un interlocutore. Parimenti, non è scontato che siamo noi interlocutori per chi ci sta accanto. Interlocutore è chi riveste uno statuto indispensabile rispetto a un processo di valorizzazione in cui il valore non risponde a criteri standard ma a un processo di qualificazione che non esime nessuno dalla parola, dal questionamento e dalla ricerca.
 
Il progetto dell’Associazione la cifra ha il sostegno di diverse aziende locali: Palazzetti, Autopiù, PMI, Tici, Libra, Tipolitografia Martin, Regìa comunicazione per l’impresa e della Banca Friuladria Crédit Agricole.
Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0434-208157, scrivere a 
associazionelacifra@gmail.com o visitare il sito www.pordenonecifrematica.com
 
L’ingresso è libero.